fbpx

Guida alla scelta di materiali e rifiniture

Da sempre il mondo del legno è caratterizzato da più tipologie di materiale e di complementi.

Per la composizione di un mobile o di un componente di arredo sono necessarie alcune informazioni che brevemente vi illustreremo in questa presentazione.

Un mobile può essere costruito in laminato, laccato oppure legno naturale.

Quale tra questi materiali scegliere per il tuo mobile? 
C'è solo un modo per scoprirlo: conoscere pregi, caratteristiche e manutenzione di ogni tipologia.

IL LAMINATO
è un rivestimento a base di fogli impregnati con resine fenoliche normalmente applicati a pannelli di origine lignea.
 La tipologia più diffusa è chiamata laminato HPL, acronimo di high pressure laminate, perché i fogli sono incollati tra loro attraverso una forte pressione in combinazione con il calore. Lo spessore più usato per la costruzione di mobili armadi ecc è quello da 2 cm.

E' un materiale resistente all’acqua, inoltre ti offre la possibilità di avere una gamma infinita di colori e la possibilità di scegliere finiture lucide, opache oppure goffrate.
 La resistenza di un mobile costruito con materiale laminato varia dallo spessore e da come lo stesso viene realizzato.

Ha il vantaggio di avere necessità di poca manutenzione, per ottenere una superficie pulita è sufficiente  un lavaggio con un panno morbido ed un detergente neutro. Per pulire al meglio eventuali macchie di sugo o unto oppure per le macchie di calcare basta una spugna oppure una spazzola con l’utilizzo di un detergente non aggressivo.
Non utilizzate sul laminato le pagliette in acciaio o prodotti abrasivi ne detersivi in polvere.

IL LACCATO
è composto da un pannello in fibre di legno e verniciato con vernici poliesteri e poliuretaniche. materiale di qualità elevata che dà valore al prodotto anche in questo caso la disponibilità di colori è illimitata, solitamente vengono indicati colori da tabella RAL. 

La laccatura può essere opaca, lucida o metallizzata e ricopre tutta la superficie.


E' come detto decisamente più prestigioso del laminato, ha però il difetto che con il tempo può subire danni o cambiamento di colorazione, soprattutto quando i colori scelti sono colorazioni chiare.
 Proprio per questo la sua qualità è determinata dal tipo di vernice usata.
 Per garantire la durata del colore, la qualità della vernice è importantissima.
 Per i prodotti laccati è essenziale una cura nella manutenzione, l’utilizzo di panni e detergenti non invasivi assicura al tuo mobile una lunga vita.

IL LEGNO NATURALE
rimane il componente più bello di un mobile, il colore, profumo del legno naturale donano al tuo ambiente una caratteristica particolare. In commercio puoi scegliere qualsiasi tipo di legno, che sia noce, faggio abete, frassino le sue caratteristiche di colore, durezza, profumo saranno l’dentità del tuo ambiente.

La scelta del materiale va ponderata e misurata all’ambiente che lo circonda.
Le superfici in legno naturale hanno bisogno di manutenzione costante, il legno è vivo e benchè trattato va curato nei particolari.  Per evitare che mobili e superfici si rovinino anzitempo e perdano la bellezza originaria possiamo pulirli con prodotti che solitamente teniamo in casa, senza ricorrere a sostanze chimiche (spesso nocive) e garantendo il massimo risultato con poco tempo e poca spesa.
Un panno e cere apposite consentono di ravvivare il tuo mobile, donando lucentezza continua.

E’ necessario, inoltre sapere, che un mobile è composto anche da accessori quali: maniglie, cerniere per ante, guide cassetti e ferramenta varia, le specifiche potranno essere condivise tra il cliente e Matlegno.
Matlegno metterà a disposizione del cliente oltre alla completa ferramenta anche le istruzioni di montaggio.

In pochi e semplici passaggi potrai realizzare il tuo mobile o accessorio di arredamento
Divertiti a progettare, esprimi la tua creatività

Seguici su:

Contatti

Proxima Sas
Via Isonzo 32 - 20851 Lissone (MB)
T: +39 331 9639776
P.IVA 10145740964